Sottomenu

Home  > Servizi

Servizi

1.1 Indagine audit e check-up per lo sviluppo di marketing

Si tratta di un’indagine di audit interno di tipo diagnostico in vista di uno sviluppo commerciale su mercati già penetrati o su nuovi mercati - in Italia o all'estero - da svolgere attraverso interviste, sondaggi e questionari. Verranno analizzate: la disponibilità di risorse materiali, la disponibilità di risorse immateriali, la disponibilità di risorse umane, la presenza di strumenti / metodi adeguati, la percezione riguardante l'andamento dei vari processi e flussi aziendali (amministrazione, acquisti, produzione, commerciale, marketing, ecc.), la percezione e giudizi riguardanti i rapporti operativi tra i dipendenti, le scelte di sourcing (approvvigionamento), la motivazione e scelte di internazionalizzazione. Saranno identificati i principali punti di forza e di debolezza dell'azienda rispetto ad un percorso di sviluppo commerciale. Verrà infine elaborato un report in cui verranno presentati i risultati della valutazione e indicate le migliori azioni di tipo correttivo o propedeutico da intraprendere per rimuovere gli eventuali vincoli e per ottimizzare i fattori di successo.

1.2 Studio di mercato

Le principali informazioni comprese nello studio sono: la stima della domanda di mercato (volume e/o valore); la valutazione della dimensione del mercato (volume e/o valore del mercato); i trend passati di crescita del mercato; le previsioni di mercato per 1-5 anni; la segmentazione del mercato obiettivo, la segmentazione geografica del mercato; l’accertamento della numerosità degli operatori presenti sul mercato, la presentazione e l’analisi dei principali concorrenti. Ove possibile si cercherà di indagare ulteriormente sull’offerta dei concorrenti, in particolare sugli elementi relativi al livello di varietà, di qualità e di prezzo della loro offerta. Verrà inoltre svolto un esame dei canali distributivi, un’analisi dei criteri e delle modalità d'acquisto dei clienti, e un’analisi degli strumenti e delle principali strategie di comunicazione / promozione adottate dagli operatori presenti sul mercato.

1.3 Piani di marketing

L’attività da svolgere presuppone per dapprima la realizzazione di un’indagine sintetica di audit per il marketing e l’esame dell'ambiente competitivo del mercato scelto come mercato geografico target. Verrà poi effettuata un’analisi S.W.O.T (con l’individuazione punti di forza e di debolezza dell'azienda, e minacce e opportunità del mercato). Insieme al management aziendale verrà quindi decisa la strategia di marketing più adatta e saranno impostati gli obiettivi di marketing e commerciali di lungo, medio e breve periodo. Contestualmente sarà scelto il mix di marketing ideale: una volta individuati i punti critici del servizio/prodotto aziendale saranno indicate le modalità di correzione o miglioramento; verranno impostati i prezzi e le politiche di prezzi e sconti; le misure da prendere per una riorganizzazione della forza vendita, con l’eventuale creazione di una rete agenti e/o distributori (oppure la riorganizzazione per la partecipazione a gare d'appalto, per le aziende edili); verrà quindi indicata la strategia comunicazione e gli strumenti di comunicazione e promozione da adottare. Verrà infine redatto un piano operativo e verrà fornita assistenza per la messa in pratica dello stesso.

1.4 Piani di sviluppo internazionale

L’attività prevede innanzitutto un check-up sintetico per valutare il grado di preparazione dell’azienda rispetto ad uno sviluppo commerciale sui mercati esteri. Di seguito verrà fatta una valutazione dell'attrattività dei mercati geografici con potenziale maggiore, preselezionati insieme al management aziendale. Tale analisi sarà svolta prendendo in esame vari indicatori, come ad esempio: la dimensione della domanda, la dimensione del mercato o del consumo apparente, i flussi import-export, le dinamiche passate e previsioni trend futuri di crescita, ecc. ; questa analisi si conclude con la selezione di un mercato geografico target.

Successivamente verrà effettuata un’analisi dettagliata del mercato selezionato. Gli indicatori considerati sono: la stima della domanda di mercato, il volume e il valore del mercato, il profilo del cliente finale utilizzatore, la numerosità operatori presenti sul mercato, l’analisi dei principali competitors, l’analisi dei canali distributivi, l’analisi delle modalità e ei criteri d'acquisto dei clienti; gli strumenti di comunicazione e promozione adottati dalle imprese del settore.

Segue quindi l’analisi SWOT (ovvero l’individuazione dei punti di forza e debolezza dell'azienda, e rispettivamente le minacce e le opportunità del mercato estero selezionato). Sulla base delle analisi effettuate verranno fornite indicazioni per la formulazione della strategia da seguire e per l’elaborazione del mix di marketing ottimale. Verrà quindi elaborato un piano operativo, con l’evidenziazione delle risorse da impiegare, e verrà fornito supporto per l’avvio delle attività pianificate.

1.5 Supporto per la partecipazione alle fiere

Il percorso ideato prevede: un’attività di ricerca e selezione delle fiere di settore, o di altre fiere di interesse, in Italia e all'estero; la registrazione alla fiera come espositore oppure come visitatore; la produzione materiale promozionale / pubblicitario (presentazioni, brochure, depliantes, ecc.) da inviare a potenziali partner via e-mail, fax o posta, e/o da portare in fiera; la pianificazione dell'agenda di potenziali enti da incontrare in fiera, con telefonate di conferma; l’organizzazione logistica della partecipazione alla fiera, inclusa la prenotazione dei viaggi e dell’alloggio. Sono altresì contemplate l’accompagnamento in fiera per 1-2 giorni, l’attività di promoter e/o di accoglienza dei potenziali partner, nonché la realizzazione - al rientro - di un report di feed-back, comprendente i nominativi ed i recapiti degli enti incontrati ed altre informazioni rilevanti dal punto di vista commerciale.

 

2.1 Ricerca potenziali clienti / fornitori

Si tratta di una ricerca, da svolgersi prevalentemente via Internet, di nuovi potenziali clienti; il loro profilo ideale ed il segmento geografico target verrà definito precedentemente assieme al management aziendale. La ricerca potrà altresì riguardare i potenziali fornitori dell’impresa. Le informazioni da raccogliere sono: la ragione sociale, la P.Iva dell'azienda, il mercato geografico presidiato, l’indirizzo, le categorie e le classi SOA (per le aziende edili), il numero di telefono, il sito web (ove disponibile), l'indirizzo e-mail dell’azienda, nominativo della persone di contatto, un numero di telefono dedicato ed un indirizzo e-mail dedicato; dati sul fatturato conseguito recentemente (puntuale o classe), il numero di addetti (puntuale o classe).

2.2 Ricerca concorrenti

L'attività consiste in una ricerca di aziende concorrenti; il loro profilo generale ed il segmento geografico target verrà definito precedentemente assieme al management aziendale. Le informazioni da individuare sono: la ragione sociale, la P.Iva / il codice fiscale, l’indirizzo, le categorie e le classi SOA (per le aziende edili), il numero di telefono, il sito web (ove presente),  indirizzo e-mail dell’azienda, i nomi dei prodotti o dei servizi per i quali si presume che si verifichi il rapporto di concorrenza, i principali clienti, dati sul fatturato conseguito recentemente (puntuale o classe), il numero di addetti (puntuale o classe),  informazioni dettagliate sui prodotti / servizi / lavorazioni dell’azienda e, ove disponibili, sulle tecnologie di produzione adoperate.

2.3 Produzione di materiale promozionale / pubblicitario

La produzione di materiale promozionale e/o pubblicitario verrà fatta su indicazioni dell'azienda e/o con l'ausilio di supporti (testi, loghi, grafici, tabelle, foto e video) forniti dalla stessa. I materiali realizzati saranno coerenti con la strategia e con le politiche di marketing e dovranno contribuire al raggiungimento degli obiettivi promozionali e di vendita dell'azienda. Essi dovranno altresì costituire un supporto del brand e delle relative politiche connesse. Nell’elaborazione dei messaggi verrà posto un accento particolare sui punti di forza dell’offerta e sui principali tratti che la contraddistinguono rispetto alla concorrenza. I documenti realizzabili possono essere:

  • di tipo informativo: presentazioni dell'azienda e dei suoi prodotti / servizi, articoli da pubblicare sul sito aziendale o su supporti cartacei (cataloghi, brochure, depliantes), ecc.; oppure…
  • di tipo persuasivo: annunci, slogan e altri tipi di messaggi (anche per cartelloni pubblicitari), generalmente di dimensioni più ridotte, che puntino a creare apprezzamento, preferenza, convinzione ed acquisto di un determinato prodotto o servizio dell'azienda.

2.4 AttivitĂ  di direct marketing

Il direct marketing è un insieme di metodi per comunicare un messaggio a persone e aziende con lo scopo di misurare le risposte e poter calcolare un costo per ogni risposta. L’attività di direct marketing quì ipotizzata consiste in: invio materiale promozionale in formato elettronico, via fax oppure in formato cartaceo (presentazioni word/pdf dell'azienda, dei suoi prodotti e/o servizi); invio lettera / e-mail di accompagnamento; telefonata di presentazione / conferma; eventuale secondo contatto di approfondimento o persuasione. Prima di lanciare la campagna di marketing diretto verrà effettuata un’attività di pianificazione della tempistica per ciascuna delle fasi di contatto da realizzare, definendo in particolare la data in cui avviare e il periodo di tempo in cui concludere il primo contatto e l’eventuale secondo contatto (follow-up). Infine, dopo l'attuazione del piano di marketing diretto secondo le scadenze definite, verranno misurati i risultati ottenuti, valutando in particolare le seguenti variabili: numero di lettere / e-mail inviate e numero di telefonate realizzate; no. di risposte ottenute; no. di richieste di preventivi o di trattative di vendita iniziate. Verranno inoltre riportate dettagliatamente le risposte o gli sviluppi più interessanti dei singoli contatti.

2.5 Realizzazione visite di potenziali clienti in Italia

Si tratta di un’attività che prevede il contatto del potenziale cliente italiano via e-mail e telefono e l’organizzazione di un incontro con una persona dedicata (responsabile acquisti, responsabile commerciale, imprenditore, ecc.) presso la sede dell'operatore, in giorni e orari graditi dall'azienda. Su richiesta dell'azienda verrà effettuata anche la realizzazione fisica delle visite di potenziali clienti in Italia, con incontro di fino a 8 operatori in 24 ore.  E’ contemplato anche il pernottamento in sede esterna. I leads dei potenziali clienti potranno essere forniti dall’azienda oppure individuati attraverso un apposità ricerca mirata. La selezione degli operatori da visitare sarà fatta di comune accordo con il management aziendale.

2.6 Missioni commerciali all'estero

Questa attività è un’attività strettamente commerciale che prevede la realizzazione di una trasferta internazionale, con pernottamento all'estero e con incontro di diversi operatori, con i quali in precedenza sono stati concordati degli appuntamenti. La trasferta potrà durare un numero variabile di giorni. E’ compresa l’organizzazione logistica della trasferta (con la prenotazione degli alberghi, dei voli e/o dei viaggi in treno, l’eventuale car-sharing, ecc.) e l’elaborazione di un report commerciale di feed-back al rientro in Italia.

Potrebbe includere una ricerca ed una selezione di operatori (potenziali clienti) esteri da incontrare e l’invio di materiale promozionale; successivamente, sulla base dei riscontri registrati, verrà organizzata un’agenda di appuntamenti e verrà effettuata la trasferta all’estero secondo le modalità indicate precedentemente. La selezione degli operatori da visitare sarà fatta assieme al management aziendale.

2.7 Invio preventivi / offerte

Attività di trasmissione di preventivi / offerte via e-mail, via fax o per posta, a clienti attuali o potenziali. Si tratta di un’attività da svolgere generalmente su richiesta del cliente / potenziale partner, italiano o estero, ma anche come parte di un processo di vendita più ampio o di una campagna di marketing. Verrà tenuta traccia di tutti i preventivi inviati, nonché delle risposte ricevute. Tali informazioni verranno quindi integrate nel sistema CRM dell’azienda e condivise con la direzione aziendale e con i responsabili commerciali.

2.8 Indagini soddisfazione clienti

Molte aziende non procedono a valutare e a verificare la soddisfazione dei loro partner e i fattori che la determinano, facendo affidamento principalmente su informazioni incomplete e superficiali. Il servizio proposto riguarda un'attività post-vendita, che consiste in interviste telefoniche o in questionari da sottoporre periodicamente ai clienti già acquisiti per indagare / valutare la loro soddisfazione in merito a vari aspetti quali: l’adeguatezza dell’offerta, la qualità dei prodotti offerti o dei servizi erogati, i tempi di consegna, i prezzi, i metodi e i termini di pagamento, ecc.

2.9 Supporto per la partecipazione alle gare d’appalto (per le aziende edili)

Il servizio comprende la ricerca, la selezione e la segnalazione delle gare d'appalto d'interesse, in Italia o all’estero, in base a dei criteri concordati con l'azienda. E’ inclusa la consegna del bando di gara e/o del capitolato tecnico, ove disponibili. Inoltre, in base alle specifiche esigenze dell'impresa, ci potrà essere anche un'attività di reperimento, raccolta, organizzazione e invio documenti in vista della partecipazione a gare d'appalto segnalate dall'azienda o individuate attraverso una ricerca, con la pianificazione delle attività relative connesse. L’attività si svolgerà in stretta collaborazione con l’ufficio gare dell’azienda.

3.1 Traduzioni e correzione di documenti

Traduzione da/in romeno e inglese di documenti e comunicazioni ordinarie (preventivi, conferma pagamenti, solleciti, comunicazioni amministrative ecc.), e da/in rumeno anche di documenti contrattuali, giuridici, oppure di testi tecnici. Offro anche servizi di traduzione simultanea dall'italiano in romeno o dal romeno in italiano in occasione di colloqui di lavoro, seminari, conferenze, trattativa commerciale, ecc. Effettuo inoltre correzioni e revisioni di bozze, lettere e documenti vari quali contratti, ordini, preventivi, solleciti, ecc. in italiano, romeno ed inglese.

3.2 Supporto agli acquisti

E’ prevista la richiesta di preventivi (con fino a 10 quotazioni), via e-mail / fax / telefono, su elenco nominativi fornitori messo a disposizione dell'azienda. In base alle esigenze dell’azienda verrà eventualmente fornito supporto anche nell’effettuazione degli ordini. Su specifica richiesta del management aziendale, l’attività potrà includere la ricerca e la selezione del fornitore, in base a dei criteri predefiniti e concordati con l'azienda (tipologia prodotti, dimensione, area geografica, ecc.).

3.3 Ricerca di finanziamenti agevolati

Il servizio concerne la ricerca e la selezione di finanziamenti agevolati e contributi a fondo perduto, di tipo prevalentemente pubblico, come quelli messi a disposizione dall’Unione Europea, dallo stato (attraverso i vari ministeri), da regioni, province e comuni. Si tratta di fondi a sostegno di progetti riguardanti l’innovazione tecnologica, la ricerca, l’acquisto di macchinari per la produzione, lo sviluppo organizzativo e manageriale, l’internazionalizzazione e l’export. In base ai bisogni specifici dell’impresa verranno identificate le migliori opportunità di finanziamento e i bandi dei finanziamenti verranno poi forniti al management aziendale assieme ai recapiti degli enti erogatori e ad una presentazione delle modalità d’accesso. Verrà infine fornito un orientamento per l’elaborazione della/e domanda/e e quindi del progetto per il quale vengono richiesti i finanziamenti.

3.4 Sponsorizzazioni

Il contratto di sponsorizzazione è  un contratto a prestazioni corrispettive con il quale una parte (lo sponsor) si impegna, dietro pagamento di un corrispettivo, ad associare (mostrare) pro tempore, nel corso di manifestazioni sportive, artistiche, culturali o scientifiche, il proprio nome all’evento, rendendo esplicito che la manifestazione o la partecipazione dello sponsorizzato è conseguente all’onere sostenuto dallo sponsor. L’attività ideata prevede il reperimento e la selezione dell’ente, della società oppure dell’evento alla ricerca di sponsorizzazione (società sportiva, organismo culturale, scientifico ecc.), il contatto, la trattativa e la conclusione del contratto di sponsorizzazione. Verrà inoltre fornita assistenza per la pianificazione e l’impostazione dei supporti materiali della sponsorizzazione (stampe, cartellonistica, articoli e spot in mass-media, ecc.). L’attività verrà svolta coerentemente con la strategia di marketing e di comunicazione dell’impresa.